Edu Vargas

La sindrome di Edu Vargas

«Gooooool! Universidad de Chile Romantico Viajero! El fenómeno, el fenómeno Eduardo Vargas!», grida il telecronista di Chilevisión. Non sono passati neanche tre minuti e il suddetto fenómeno ha già sbloccato la finale di ritorno di Copa Sudamericana e sta praticamente consegnando agli Azules il loro primo trofeo internazionale. Nella squadra leggendaria che quell’Universidad è – […]

Continua a leggere
Higuaín

Gonzalo Higuaín, fragilità e cattiveria

Fragilità e cattiveria. Sono probabilmente queste le parole che descrivono in maniera migliore Gonzalo Higuaín, più di qualsiasi caratteristica tecnica calcistica, i suoi più grandi pregi e difetti psicologici. Figlio d’arte di Jorge Pipa Higuaín, da cui riprende il soprannome, Pipita, Gonzalo è un lottatore: ha una cattiveria particolare, non è la cattiveria da strada dell’Apache Tévez, ma […]

Continua a leggere
Garrincha

Garrincha, alegria do povo

Il Garrincha è un tipico uccellino sudamericano, proveniente in particolare dal Brasile e dalla Bolivia, ma il nomignolo del piccolo volatile è famoso in tutto il mondo per ben altro motivo, nato in maniera inconsapevole. Quando infatti Rosa dos Santos, nei primi anni Quaranta, diede quel soprannome al fratellino Manoel, che correva tutto il giorno […]

Continua a leggere
Paquetá

Lucas Paquetá, inno del perdersi

Cosa pensare di Lucas Paquetá? Arrivato al Milan nel gennaio 2019, si è subito preso un posto da titolare nel centrocampo del club rossonero, con prestazioni di alto livello e deliziando gli appassionati con giocate di grande classe, per poi calare drasticamente nella stagione successiva. Una parabola che può essere intitolata come un brano dei Verdena. […]

Continua a leggere