che squadra tifano i cantanti italiani

Che squadra tifano i cantanti italiani?

Curiosità Slider

Il calcio e la musica sono due mondi solo apparentemente lontani: se infatti i calciatori sono soliti prima delle partite caricarsi spingendo a tutto volume le canzoni preferite nelle proprie cuffie, è altresì vero che molti cantanti traggono spesso spunto dai propri idoli per creare nuove canzoni, non disdegnando di assistere alle partite dal vivo allo stadio, spesso e volentieri in curva come dei veri e propri ultrà.

In questo articolo abbiamo provato ad intuire che squadra tifano i cantanti italiani, basandoci su interviste e dichiarazioni ma anche frasi inserite nelle canzoni stesse, premettiamo che alcune, dunque, siano solo delle supposizioni.

Partiamo dai casi più famosi: Gianni Morandi è un dichiarato sostenitore del Bologna, del quale è stato anche presidente onorario dal 2010 al 2014, squadra per la quale aveva una grande passione anche il compianto Lucio Dalla.

Altro dichiaratamente malato per il calcio è Antonello Venditti, storica voce romanista che ha regalato a tutta la tifoseria giallorossa il meraviglioso inno “Grazie Roma”. Condividono con Venditti la fede romanista anche il frontman dei Måneskin Damiano David, i partecipanti all’ultima edizione del Festival di Sanremo Ultimo e Daniele Silvestri, nonché il compositore premio Oscar Ennio Morricone.

Dall’altra sponda del Tevere troviamo invece Tommaso Paradiso, che si è pubblicamente dichiarato come un malato di Lazio.

Spingendoci più a Nord troviamo diversi sostenitori della Juventus: la Vecchia Signora è infatti la squadra del cuore di Francesco Gabbani, Eros Ramazzotti e del grande Luciano Pavarotti.

Riscuote ben più successo l’Inter, che presenta una vera e propria schiera di sostenitori tale da poter quasi imbastire una squadra effettiva. Tra i fan più accaniti del Biscione si trovano infatti i componenti degli Elio e le storie tese, oltre a grandi voci della musica italiana come Francesco Renga, Vasco Rossi, Luciano Ligabue, Enrico Ruggeri, Adriano Celentano e Max Pezzali. A questi si aggiunge anche il tenore Andrea Bocelli.

I cantanti provenienti da Napoli sono ovviamente tifosi della squadra della città, come Nino D’Angelo, che ha composto l’inno della squadra campana, e l’immenso Pino Daniele.

Vanno ricordati inoltre la passione di Nek per il Sassuolo – l’inno della squadra è stato infatti interpretato dallo stesso cantante – e di Pupo per la Fiorentina. Da buon bergamasco, Roby Facchinetti, tastierista dei Pooh, è invece un grande tifoso dell’Atalanta.

Passando invece alla nuova wave musicale, ovvero quella che affonda le sue radici nel mondo dell’hip hop, riscuote grandi consensi il Milan, tifato da grandi esponenti del rap game come Jake la Furia, Ernia, Rkomi, Jack the Smoker, Madman ed Emis Killa – che ha inoltre inciso l’inno della squadra, intitolato “#Rossoneri”.

L’altra parte della città meneghina parteggia ovviamente per l’Inter, dove troviamo la grande penna di Claver Gold, vero e proprio tifoso fino al midollo della compagine nerazzurra, tanto da aver dedicato al suo idolo Ronaldo la bellissima traccia “Nazario, contenuta nell’album Melograno.

In Piemonte è ovviamente la Juventus a farla da padrone, potendo vantare su dei veri e propri pesi massimi del rap come Fabri Fibra, En?gmaEnsi e Shade. Willie Peyote è invece di fede granata.

Tornando nuovamente nella capitale troviamo invece artisti di recente successo come Coez, Gemitaiz e la controversa Dark Polo Gang a fare il tifo per la Roma. Sono sostenitori della Magica anche Noyz Narcos e diversi membri del collettivo Truceklan.

Scendendo a Napoli troviamo invece i rapper Clementino ed Enzo Dong, mentre Rocco Hunt è tifoso della Salernitana.


Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter