fantacalcio

Fantacalcio: 35° giornata, i consigli di CeC

Calcio Italiano Slider

Di seguito proponiamo i nostri personali consigli fantacalcistici di Serie A, premettendo che è a discrezione della redazione di Catenaccio e Contropiede, non siamo degli esperti assoluti ma dei ragazzi come voi che vi danno dei consigli che potrebbero chiarire i vostri dubbi, ma scegliete sempre con la vostra testa! Vi ricordiamo inoltre che molto dipende dalla vostra situazione di rosa, impossibile dunque dare dei consigli che si sposano perfettamente per le rose di tutti quelli che leggono.

 

Juventus-Torino:

Derby della Mole all’Allianz Arena: consigliamo cautela nello schierare i portieri. Dovrebbe tornare titolare Spinazzola, potrebbe essere un rischio azzeccato, bene anche Chiellini; per la difesa granata sempre titolare Izzo. A centrocampo bene Matuidi e Cuadrado: buona l’ultima prestazione. Per la squadra ospite si può rischiare Rincon, cautela ma potrebbe trovare il colpo da fuori. In attacco ovviamente sì a Ronaldo, sì anche a Belotti ma attenzione: se si hanno alternative valutatele.

 

Chievo-SPAL:

Chievo, già retrocesso, imprevedibile in questo finale di stagione: non fatevi trarre in inganno cautela con i portieri e le difese. Si può comunque schierare Felipe per i ferraresi in gol all’ultima giornata. Per il Chievo si può schierare a centrocampo Rigoni, uno dei pochi titolari rimasti dalla formazione di inizio campionato; per gli ospiti bene Kurtic. In attacco si potrebbe rischiare Stepinski, sì anche a Petagna: buone le prestazioni in trasferta.

 

Udinese-Inter:

Inter in cerca di punti importanti per la Champions: sì ad Handanovic. Attenzione alla difesa di casa poco costante; sì a D’Ambrosio per i nerazzurri, buone le ultime prestazioni. A centrocampo per i padroni di casa si potrebbe rischiare Sandro, così come De Paul ma attenzione alle alternative; buon momento per Nainggolan, titolare. In attacco consigliamo Okaka, no se possibile a Lasagna: calo di rendimento nelle ultime partite; sì anche ad Icardi, si deve rischiare.

 

Empoli-Fiorentina:

Derby toscano, l’Empoli in cerca di punti salvezza: cautela a schierare i portieri. In difesa sì a Milenkovic per i viola, posto da titolare anche per Di Lorenzo, buona la stagione. A centrocampo si può rischiare Traorè in un buono stato di forma, fiducia a Benassi e Veretout: in cerca di riscatto per la scorsa prestazione pessima. In attacco sempre un posto da titolare per Caputo, sì anche a Muriel.

 

Sassuolo-Frosinone:

Partita della salvezza per i ciociari: sì a Consigli, ma valutate le alternative. In difesa bene Ferrari, buone le prestazioni casalinghe; attenzione alla difesa ospite, si può rischiare Capuano. A centrocampo per i padroni di casa si può rischiare la coppia SensiLocatelli, mentre per gli ospiti Beghetto è un’alternativa da valutare in caso di mancanza di titolari. In attacco sì a Berardi, buone le ultime partite; attenzione a Pinamonti.

 

Parma-Sampdoria:

Entrambe le squadre in cerca di riscatto per le ultime prestazioni: attenzione ai portieri. In difesa per il Parma immancabile Bruno Alves, buona anche l’ultima prestazione di Bastoni; per la squadra ospite attenzione a Colley, bene Andersen. Kucka titolare, bene anche Saponara: che riconquista la maglia da titolare; in generale bene i centrocampisti per questo match. Sì a Gervinho e Quagliarella.

 

Lazio-Atalanta:

Atalanta in corsa per la lotta Champions, e uno degli attacchi più prolifici della Serie A: attenzione a Strakosha. In difesa per i padroni di casa bene Romulo, ultime prestazioni buone. Sì anche alla difesa bergamasca: bene Palomino e Hateboer. A centrocampo sì a Correa, attenzione a Leiva e ai malus; per gli ospiti Freuler e Pasalic. In attacco sì a Caicedo in grande stato di forma, e ovviamente sì a Zapata e Ilicic.

 

Genoa-Roma:

Se possibile evitare di schiarare Radu, sì a Mirante. Per la difesa genoana bene Romero, ma usare cautela; sì a Fazio e Kolarov per la squadra ospite. A centrocampo si può rischiare Lazovic, mentre per la Roma bene Cristante e Zaniolo. In attacco sì a Dzeko, si deve rischiare, mentre nessun dubbio per El Shaarawy; attenzione a schierare Kouamè.

 

Napoli-Cagliari:

Partita tranquilla al San Paolo: sì a Meret. In difesa sì a Koulibaly e Ghoulam titolari, attenzione alla difesa del Cagliari: Pellegrini assolutamente out. A centrocampo bene Zielinski e Fabian Ruiz. In attacco bene Milik e Younes, in assenza di alternative si può schierare Pavoletti.

 

Milan-Bologna:

Attenzione al Bologna di Mihajlovic: cautela con Donnarumma, no a Skorupski se si può evitare. In difesa per i padroni di casa si può rischiare Romagnoli, così come Musacchio, ma con cautela. Attenzione alla difesa degli ospiti. A centrocampo cautela per Bakayoko: sotto controllo di Gattuso per un ritardo ad un allenamento; rischio Pulgar approvato. In attacco immancabile Piatek, Suso con cautela, sì anche a Cutrone. Si può rischiare Sansone o Orsolini.   

 

 

 

Articolo a cura di Arianna Ambrogi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter