rivelazioni Serie A

Le 7 migliori rivelazioni di questa Serie A

AAo Analisi Calcio Italiano Slider


Le migliori rivelazioni della Serie A – Federico Baschirotto

Il primo gol di Baschirotto con la maglia del Lecce

Nessuno avrebbe scommesso sull’esplosione di questo ragazzo da difensore centrale, anche perché in carriera ha quasi sempre svolto il ruolo di terzino destro. Portato a Lecce da Pantaleo Corvino dopo un’ottima stagione in B nell’Ascoli di Andrea Sottil, Baschirotto è stato gettato fin da subito nella mischia da Baroni, viste anche le indisponibilità del reparto. Il ventiseienne veneto ha dimostrato grande forza fisica, ma anche maturità nella lettura delle situazioni. Le prestazioni più degne di nota sono certamente quella al Maradona, dove ha vinto il duello con Osimhen, e quella nella vittoria interna con l’Atalanta, dove ha anche segnato il suo primo gol in Serie A con un perfetto stacco di testa. Contro la Sampdoria, all’ultima giornata prima dello stop, è tornato a fare il terzino – soluzione che molto probabilmente verrà riproposta in futuro, dato il rientro a pieno regime di Umtiti e le prestazioni di Pongračić –, e anche in quel caso ha risposto presente, aiutando i salentini a vincere il pesantissimo scontro diretto di Marassi senza subire gol.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter