Top 11 Ancelotti

Fonte immagine: Светлана Бекетова, via Wikimedia Commons | CC BY-SA 3.0 Unported

La Top 11 allenata da Carlo Ancelotti

Curiosità Slider


Paolo Maldini

A completare la magnifica difesa c’è Paolo Maldini. Il suo curriculum parla da solo: dozzine di trofei arpionati, più di mille presenze in carriera, capitano della Nazionale italiana e circa 25 anni di permanenza al Milan, di cui era capitano dal 1997. Il lascito al calcio di Maldini è di portata vastissima, tanto da valergli, forse, il titolo di difensore più forte di sempre. Ancelotti, che da giocatore aveva militato nei rossoneri dal 1987 al 1992 proprio in squadra con Maldini, dominando tutta Europa nella fenomenale formazione di Sacchi e trionfando due volte in Coppa dei Campioni, ha avuto il privilegio di allenare il leggendario figlio di Cesare dal 2001 al 2009, per l’intero arco temporale del suo trascorso in rossonero. Maldini, durante l’impero di Ancelotti sulla panchina milanista, ha forse provato le emozioni più incredibili della sua carriera, alzando da capitano ben due Champions League – nel 2003 e nel 2007, con in mezzo l’infernale notte di Istanbul del 2005 – uno Scudetto, una Coppa Italia, una Supercoppa italiana, due Supercoppe europee e una Intercontinentale.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter