Top 11 Ancelotti

Fonte immagine: Светлана Бекетова, via Wikimedia Commons | CC BY-SA 3.0 Unported

La Top 11 allenata da Carlo Ancelotti

Curiosità Slider


Frank Lampard

La mezz’ala sinistra perfetta dell’incantevole centrocampo a tre si sublima in Frank Lampard, un centrocampista a dir poco totale. Mediano, interno, trequartista: il numero 8, leggenda del Chelsea, sapeva ricoprire egregiamente e indistintamente tutti i ruoli del centrocampo. Prima dell’arrivo di Ancelotti sulla panchina londinese nell’estate 2009, Lampard indossava con maggior preferenza l’abito del trequartista, ma lo storico allenatore del Milan, nei due anni alla direzione del Chelsea, arretrò leggermente il raggio d’azione dell’inglese nel predefinito 4-3-3, posizionando Frankie fra i tre della mediana, mentre il trio offensivo era composto da Malouda, Drogba e Anelka. Tuttavia Lampard non ne ha per nulla risentito; soprattutto nella prima stagione di Sir Carletto ai Blues Lampard fu devastante: segnò 22 gol in Premier League – record personale – e 27 reti in 51 partite totali, numeri a dir poco fantascientifici per uno che di mestiere farebbe il centrocampista. Tra le infinite marcature vi rientrano anche i quattro timbri del 27 marzo 2010, realizzati nell’affermazione per 7-1 del Chelsea ai danni dell’Aston Villa, nella quale oltretutto Lampard raggiunse il terzo posto nella classifica dei marcatori all-time dei Blues con 151 reti, superando Peter Osgood, classifica della quale è primatista ancora oggi.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter