difensori costosi calcio

Fonte immagine: Антон Зайцев, via Wikimedia Commons | CC BY-SA 3.0 Unported

I 10 difensori più costosi della storia del calcio

Curiosità Slider

Nel calcio moderno i valori di mercato dei giocatori sono sempre più alti, per questo motivo la classifica dei 10 difensori più costosi della storia fa riferimento a transazioni effettuate negli ultimi cinque anni, con un picco massimo registrato nella stagione 2017/2018. Andiamo a scoprire insieme la classifica dei 10 difensori più costosi della storia del calcio, graduatoria dominata dalle squadre della Premier League, in particolare quelle di Manchester, con la sponda blue della città maggiormente protagonista.


10. John Stones (Everton ⇢ Manchester City)

John Stones, difensore centrale inglese del Manchester City, è passato nella stagione 2016/2017, all’età di 22 anni, dall’Everton al Manchester City per 55,6 milioni di euro, diventando in quel momento il difensore più costoso di sempre.

Uno dei primi acquisti a peso d’oro, indispensabile al fine di accaparrarsi un difensore dall’infinito potenziale, ma che ad alti livelli non aveva ancora fatto vedere di che pasta era fatto. Stones al Manchester City si è comportato inizialmente bene, soprattutto in campo nazionale, diventando l’eroe della Premier League conquistata dai Citizens nell’annata 2018/2019, con il gol salvato sulla linea nel drammatico scontro diretto con il Liverpool, nel gennaio del 2019. In campo internazionale ha fatto parte della coriacea difesa a tre dell’Inghilterra di Southgate, che nel Mondiale del 2018 ha ottenuto il bronzo, e di quella che nel 2021 ha ottenuto l’argento all’Europeo. Dopo le grosse difficoltà avute nella stagione 2019/2020 che gli hanno fatto momentaneamente perdere il posto da titolare, ha giovato, insieme all’intera squadra, della presenza di Rúben Dias – ci arriviamo dopo – ed è molto cresciuto nelle prestazioni, diventando un punto fermo della difesa di Guardiola.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter