acquisti più costosi Premier League

Fonte immagine: Ardfern, via Wikimedia Commons | CC BY-SA 4.0 International

Gli acquisti più costosi della storia di ogni squadra di Premier League

Curiosità Slider


Acquisti più costosi della Premier League: Brentford

In quel di Brentford non si è mai speso più di tanto, complice la prolungata assenza dalla massima divisione. L’acquisto più oneroso risale al 2017, quando Ollie Watkins – l’unico giocatore più costoso nella storia di due diversi club di Premier – viene pagato circa 7 milioni di euro all’Exeter City. Lo succedono Bryan Mbeumo, acquistato per 6,5 milioni di euro dal Troyes; e Pontus Jansson, prelevato dal Leeds per circa 6 milioni di euro.

È probabile che presto questa classifica diventi obsoleta, dati gli introiti generati dai diritti tv, che daranno la possibilità al Brentford di acquistare pezzi importanti per la salvezza. Dopo settantaquattro lunghissimi anni, infatti, le bees si riaffacciano al grande calcio inglese in quella che è di fatto la loro prima partecipazione alla Premier League, istituita nel 1992.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter