acquisti costosi Serie A

I 10 acquisti più costosi della storia della Serie A

Curiosità Importanti Slider


1. Cristiano Ronaldo (Real Madrid ⇢ Juventus)

Cristiano Ronaldo, attaccante portoghese del Manchester United, è passato nella stagione 2018/2019, all’età di 33 anni, dal Real Madrid alla Juventus per 117 milioni di euro, diventando il calciatore più pagato della storia della Serie A.

Il primo nella classifica degli acquisti più costosi nella storia della Serie A è CR7, protagonista di un trasferimento epocale. Il lusitano, vincitore di 5 Palloni d’Oro, 5 Champions League, un Europeo e altre decine di trofei di squadra e individuali, è sbarcato a Torino sponda Juve portando nel bagaglio centinaia di gol, un atletismo fuori dal normale e una fama incredibile. Nelle sue tre stagioni in bianconero ha segnato 101 gol e servito 22 assist per i compagni, contribuendo in media a circa un gol a partita, praticamente con lui si parte dall’1-0. Nonostante questo, al momento dell’addio dell’asso portoghese, in molti hanno visto l’operazione Ronaldo come un fallimento, poiché la Juventus non è riuscita a centrare l’obiettivo della Champions League, e anzi ha peggiorato i risultati degli anni precedenti uscendo per tre anni consecutivi contro squadre meno attrezzate.

Leggi anche: I 10 acquisti più costosi della storia del calcio



Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter