acquisti più costosi calcio

Fonte immagine: Antoine Dellenbach, via Wikimedia Commons | CC BY-SA 2.0 Generic

I 10 acquisti più costosi della storia del calcio

Curiosità Slider

Nel calcio moderno i valori di mercato dei giocatori sono sempre più alti, per questo motivo la classifica dei 10 acquisti più costosi della storia fa riferimento a transazioni effettuate nelle ultime cinque stagioni, con un picco massimo registrato nella sessione estiva dell’annata 2017/2018. Andiamo a scoprire insieme la classifica dei 10 acquisti più costosi della storia del calcio.


10. Eden Hazard (Chelsea ⇢ Real Madrid)

Eden Hazard, ala sinistra belga del Real Madrid, è passato nella stagione 2019/2020, all’età di 28 anni, dal Chelsea al Real Madrid per 115 milioni di euro.

L’arrivo di Eden Hazard a Madrid al momento non è stato dei più rosei, anzi, per l’ex Chelsea è stato fino ad ora un vero e proprio incubo. Il folletto di La Louvière con il suo baricentro basso ha un’arte nel dribblare seconda a pochi e tra Lille e Chelsea ha gonfiato la rete in 160 occasioni, non male per uno che di mestiere non farebbe il bomber. Nei suoi due anni a Madrid, però, ha giocato solamente 2.441 minuti – praticamente 27 partite – a causa di continui e interminabili problemi fisici, che gli hanno fatto saltare 59 gare. L’ultima parte della scorsa stagione e il suo Europeo avevano dato delle speranze ai tifosi blancos, che speravano di poter rivedere pian piano il vero Hazard, ma proprio durante il torneo continentale si è nuovamente fatto male alla coscia ed è tornato ad essere un’enorme incognita per la prossima stagione.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter