portieri più costosi calcio

Fonte immagine: Pubblico dominio

I 10 portieri più costosi della storia del calcio

Curiosità Slider

Nel calcio moderno i valori di mercato dei giocatori sono sempre più alti, per questo motivo la classifica dei 10 portieri più costosi della storia fa quasi tutta riferimento a transazioni effettuate negli ultimi anni, eccetto tre casi fuori dal coro, di cui due accaduti circa un ventennio fa e che vedono protagonisti due estremi difensori italiani. Andiamo a scoprire insieme la classifica dei 10 portieri più costosi della storia del calcio.


10. Francesco Toldo (Fiorentina ⇢ Inter)

Francesco Toldo, ex portiere italiano, è passato nella stagione 2001/2002, all’età di 29 anni, dalla Fiorentina all’Inter per 55 miliardi di lire, ovvero circa 26,5 milioni di euro.

Al decimo posto nella classifica dei portieri più costosi di sempre c’è Francesco Toldo, entrato nella leggenda dell’epica del calcio italiano soprattutto per ciò che è riuscito a sciorinare in Italia-Paesi Bassi, semifinale degli Europei del 2000: il gigante azzurro parò ben tre tiri dal dischetto agli Orange, tra tempi regolamentari e calci di rigore. Durante la sua carriera divisa in due tronconi, quello viola della Fiorentina prima e quello nerazzurro dell’Inter poi, ha sempre dimostrato di essere un estremo difensore dalle indubbie qualità, che però ha avuto la sfortuna, come tanti suoi pari ruolo dell’epoca, di vivere il culmine della sua carriera in parallelo all’ascesa di Buffon come portiere della Nazionale italiana.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter