acquisti costosi Serie A

Gli acquisti più costosi della storia di ogni squadra di Serie A

Curiosità Slider

Alcuni sono avvenuti decenni fa, altri in questa stagione: sono gli acquisti più costosi della storia della Serie A. Tutti, però, sono contrassegnati dello stesso fattore: sono stati fatti da una big. E se invece vedessimo gli acquisti più costosi della Serie A squadra per squadra?


Acquisti più costosi della Serie A: Atalanta
acquisti costosi Serie A

L’acquisto più costoso nella storia dell’Atalanta è Luis Muriel, arrivato nella scorsa stagione dal Siviglia e pagato 20 milioni di euro. Al secondo posto troviamo con 15 milioni Mario Pašalić, riscattato in questa stagione dal Chelsea, e al terzo con 14.5 milioni Aleksej Mirančuk, arrivato dalla Lokomotiv Mosca in questa stagione.

Esborsi importanti per una società, quella orobica, che nella storia recente fa più notizia per saper vendere a peso d’oro i suoi gioielli pregiati. L’innesto di Muriel ha prodotto i frutti sperati, con l’ex Udinese che a Bergamo ha fornito un’ulteriore e lussuosa bocca da fuoco al reparto offensivo di Gasperini, prima sostituendo nel migliore dei modi l’amico e connazionale Zapata durante il suo infortunio, dopo diventando la riserva di lusso per eccellenza.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter