Benfica cessioni

Fonte immagine: Vjačeslav Evdokimov, via Wikimedia Commons | CC BY-SA 3.0 Unported

Le 10 cessioni più redditizie del Benfica dal 2010 ad oggi

Curiosità Slider

Con l’acquisto di Darwin Núñez da parte del Liverpool di Jürgen Klopp, il Benfica è riuscito a piazzare l’ennesimo colpo da novanta in uscita. La squadra di Lisbona, dal 2010 ad oggi, ha infatti venduto una quantità incredibile di giocatori a prezzi elevatissimi, generando tantissime plusvalenze. Scopriamo insieme le dieci cessioni più redditizie nella storia del Benfica, tutte arrivate dalla stagione 2010/2011 in avanti.


10. Ángel Di María Real Madrid

Nella stagione 2010/2011, all’età di 22 anni, Ángel Di María è stato acquistato dal Real Madrid per 33 milioni di euro, diventando in quel momento la più redditizia tra le cessioni nella storia del Benfica. Le Águias lo avevano prelevato per 8 milioni dal Rosario Central.

L’annata precedente al trasferimento ha visto l’argentino realizzare 10 gol e 19 assist in 45 partite con la maglia dei portoghesi. In generale, con il Benfica, ha giocato 119 gare tra il 2007 e il 2010, mettendo a referto 15 reti e 29 passaggi vincenti. Con i lusitani ha aggiunto al suo palmarès un campionato portoghese e due Coppe di Lega.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter