giocatori Mondiali

Dieci leggende che hanno solo sfiorato il Mondiale

Curiosità Slider


Roberto Baggio

Se si pensa alla Nazionale italiana spesso si pensa anche a Roberto Baggio, eppure il Pallone d’Oro 1991 non è mai riuscito a conquistare un trofeo con gli Azzurri. In particolare, per quanto riguarda i Mondiali, è arrivato al massimo in finale nel 1994.

L’Italia di Arrigo Sacchi si presenta ad USA 1994 come una delle squadre favorite alla vittoria. Superati con non poca difficoltà i gironi, Roberto Baggio risulta decisivo in tutte le partite che portano alla finale: gol del pareggio a due minuti dalla fine e raddoppio ai supplementari negli ottavi contro la Nigeria, gol ancora in zona Cesarini contro la Spagna ai quarti e altra doppietta in semifinale contro la Bulgaria. La finale è contro il Brasile, e in un’umidissima serata statunitense non si va oltre lo 0-0 per 120 minuti di gioco. Dagli undici metri, drammaticamente, è proprio il miglior calciatore azzurro a sbagliare il rigore decisivo: un Baggio esausto spara il pallone sopra la traversa, consegnando la Coppa alla Seleção. Un errore ancora oggi doloroso per il Divin Codino.

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter