Manchester United-Chelsea

Un delirio di emozioni

Quel che è successo nella scorsa edizione della Champions League ha un po’ stupito gli appassionati che, dopo anni di dominio spagnolo, non avrebbero mai immaginato una finale tutta inglese, arrivata dopo due semifinali folli ed estremamente emozionanti. Ma le emozioni nella storia di questo torneo non sono mai mancate. Un esempio? La finale capolavoro […]

Continua a leggere
Higuaín

Gonzalo Higuaín non è un vulcano spento

Fragilità. È forse questa la parola che probabilmente descrive in maniera migliore Gonzalo Higuaín, più di qualsiasi caratteristica tecnica calcistica, il suo più grande difetto psicologico. Figlio d’arte di Jorge Pipa Higuaín, da cui riprende il soprannome, Pipita, Gonzalo è un lottatore: ha una cattiveria particolare, non è la cattiveria da strada dell’Apache Tévez, ma una cattiveria lucida, […]

Continua a leggere

El Monito

Nella storia del fútbol sudamericano sono sicuramente frequenti i casi di giocatori capaci e dotati di grandi tecnicismi ma non sempre in grado di dare quella svolta alla propria carriera in modo da spiccare il volo. Il cerchio di queste meteore si restringe notevolmente se ci si concentra in particolar modo sull’Argentina, ma resta comunque […]

Continua a leggere
Zapata

Duván Zapata, el ternero de Cali

El ternero, il vitello, così veniva chiamato Duván Zapata dal suo ex allenatore Willy Rodriguez, quando era nelle fila dell’América de Cali. Ternero perché quando sbagliava un gol, emetteva degli strani suoni con la bocca, quasi a ricordargli quelli dei vitelli… solita fantasia sudamericana, insomma. Oggi, che del vitello non ha più niente, Duván, sembra […]

Continua a leggere