Messi con la maglia del Como

Messi venne davvero scartato dal Como?

Curiosità Curiosità e aneddoti

Da anni, sul web e non solo, si è diffusa la notizia secondo la quale il Como avrebbe scartato, dopo un provino, un giovanissimo Leo Messi, all’epoca quattordicenne.

La notizia iniziò a propagarsi dopo una dichiarazione rilasciata da Ernico Preziosi, ex presidente dei lariani, nella quale dichiarava quanto detto precedentemente, spiegando di essere arrivato a quella decisione perchè, secondo quanto dichiarato dall’attuale presidente del Genoa, “era gracile”, oltre che per vari iter burocratici. Nel corso degli anni ha poi cambiato la sua versione, passando da un presunto provino, ad un’altrettanto presunta proposta ricevuta, ma che aveva poi rifiutato.

Ma il diretto interessato ha mai parlato della vicenda? No, o meglio, non direttamente.
Vi sono però delle risposte dell’ufficio stampa del Barcellona, ottenute dal Corriere di Como, nelle quali viene dichiarato che nè il calciatore argentino, nè un suo familiare, siano mai stati a Como a sostenere un qualsiasi tipo di test o incontro.

Con questo articolo non vogliamo di certo asserire che Preziosi sia un bugiardo, ma abbiamo semplicemente riportato l’altra versione, quella della Pulga. Quindi probabilmente sì, la romantica storia di Lionel Messi, uno dei giocatori più forti della storia del calcio, scartato dal Como, squadra attualmente militante in Serie D, non è altro che un mito, una leggenda, una storia piacevole da ascoltare, ma che molto probabilmente non trova alcun tipo di fondamento nella realtà.

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *