squadra politici

Fonte immagine: LaPresse

Che squadra tifano i politici italiani?

Curiosità Slider

Politica e calcio, in Italia, troppo spesso si mischiano, e i risultati sono praticamente sempre disastrosi e fuori luogo. La cosa forse peggiore è che molti italiani vedono la politica e i politici con la stessa concezione con cui guardano il calcio, e si ritrovano letteralmente a tifare per una figura o per un’altra come fosse una squadra, nella speranza che risolva ogni problema. Chi invece è legittimo che tifi, e lo faccia per le squadre di calcio, sono proprio i politici, che come la maggior parte del Bel Paese è appassionata a questo sport.


Politici juventini
squadra politici

Fonte immagine: LaPresse

A tifare per la Juventus, tra le figure di maggiore spicco, ci sono tre ex segretari del Partito Democratico, ovvero l’attuale commissario europeo per l’economia Paolo Gentiloni, l’ex sindaco di Roma Walter Veltroni e l’ex ministro Pier Luigi Bersani, oltre all’ex sindaco di Torino Piero Fassino, l’ex deputato Giuseppe Civati ma anche figure come il vicepresidente di Forza Italia e del Partito Popolare Europeo Antonio Tajani, il leader del Popolo della Famiglia Mario Adinolfi, la sindaca pentastellata di Torino Chiara Appendino e figure ben più estremiste come Roberto Fiore, leader di Forza Nuova. Leggende narrano che anche gli storici segretari del Partito Comunista italiano Palmiro Togliatti e Enrico Berlinguer avessero una grande passione per la squadra torinese, e che in particolare il primo chiedesse a Pietro Secchia ogni lunedì i risultati delle partite, e una volta, alle lamentele del compagno, il segretario rispose: «E tu pretendi di fare la rivoluzione senza sapere i risultati della Juve?».

Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter