Mano de Dios

Le altre Mani de Dios

Città del Messico, 22 giugno 1986, allo Stadio Azteca si sta giocando un agguerrito quarto di finale dei Mondiali tra Argentina e Inghilterra, squadre legate da un’enorme rivalità, anche a causa della Guerra delle Falkland, che qualche anno prima si era portata con sé oltre 900 morti. Nei primi minuti del secondo tempo, con il […]

Continua a leggere
Higuaín

Gonzalo Higuaín, fragilità e cattiveria

Fragilità e cattiveria. Sono probabilmente queste le parole che descrivono in maniera migliore Gonzalo Higuaín, più di qualsiasi caratteristica calcistica, i suoi più grandi pregi e difetti psicologici. Figlio d’arte di Jorge Pipa Higuaín, da cui riprende il soprannome, Pipita, Gonzalo è un lottatore: ha una cattiveria particolare, non è la cattiveria da strada dell’Apache Tévez, ma una […]

Continua a leggere
Carlovich

El Trinche Carlovich, più forte dei campioni del mondo

Ci sono delle storie capaci di entrare prepotentemente nel cuore di chi le assimila, in quanto abili di creare inconsciamente delle emozioni incontrollabili. Ci sono poi quelle storie che, per la loro incredibilità e assurdità, sembrano quasi delle favole, e sfociano spesso e volentieri in vere e proprie leggende. Luogo principale di queste storie romantiche […]

Continua a leggere
Selección fantasma

La Selección fantasma

Dopo la sua meravigliosa carriera da calciatore negli anni Cinquanta e Sessanta – con tanto di riconoscimento come miglior giocatore al mondo con la vittoria del Pallone d’Oro del 1961 –, non tutti sanno che Omar Sívori intraprese per pochi anni anche quella da allenatore, con risultati parecchio lontani da quando era lui a scendere […]

Continua a leggere