Raiola giocatori

Top 11 giocatori rappresentati da Mino Raiola

Curiosità Slider


Erling Haaland
Raiola giocatori

«Il mio tesoro», starà pensando Raiola citando Gollum de ‘Il signore degli anelli‘. Il motivo? Semplice. Detenendo la procura di Haaland, Raiola con tutta probabilità può vantare di avere nella sua scuderia il futuro craque del calcio mondiale. Nato il 21 luglio del 2000, il centravanti norvegese nell’ultima stagione ha letteralmente stampato a caratteri cubitali il suo nome nell’atlante calcistico dei grandi attaccanti d’Europa. Movenze cascanti, fisico aitante, Haaland nella lunga annata 2019/2020 ha gonfiato la rete addirittura in 44 occasioni su 45 match complessivi disputati tra l’iniziale esperienza austriaca a Salisburgo e la successiva avventura al Borussia Dortmund, di cui 10 centri marcati nelle prime nove presenze in Champions League. Numeri illegali per un teenager che pure in questo scorcio iniziale della nuova stagione prosegue a gonfiare le reti, così come l’esorbitante commissione incassata da Mino Raiola al momento del trasferimento del baby prodigio dalla città che diede i natali a Mozart ai nerogialli del BVB. Difatti l’agente di fama mondiale si è intascato 15 milioni di euro per la fumata bianca della trattativa, mentre il Dortmund ne ha versati altri 20 al Salisburgo pagando la clausola rescissoria per il suo cartellino e ben 10 nelle casse del padre del giocatore che sbarcato al Signal Iduna Park percepirà un emolumento di circa 8 milioni di euro a stagione. Felice lui e soprattutto contento Raiola, che si sfrega le mani consapevole di avere tra i giocatori da lui rappresentati il possibile miglior attaccante del prossimo decennio.

Leggi anche: La Top 11 di FIFA più forte di sempre



Condividi su...
Share on Facebook
Facebook
Tweet about this on Twitter
Twitter