Morata

Álvaro Morata, de vuelta a casa

«Certi amori non finiscono, fanno giri immensi e poi ritornano» cantava Antonello Venditti in uno dei suoi più celebri brani, e per quanto questa strofa venga ormai usata allo sfinimento, fino ad essere banalizzata per certi versi, si può affermare con certezza che non si potrebbe descrivere con parole migliori il ritorno di Álvaro Morata […]

Continua a leggere
Guti

Guti, il ritratto della bellezza malinconica

Dovesse correlarsi ad una de ‘Le Quattro Stagioni‘ di Antonio Vivaldi, si avvicinerebbe alle meravigliose, morbide ma a tratti infingarde note dell’Autunno, modellate dal compositore italiano del ‘700. Un po’ come il suo incedere in campo. Grazioso, elegante e romantico, però limitato talvolta da una sorta di accidia, di menefreghismo verso l’affermazione nell’Olimpo calcistico, che […]

Continua a leggere

Come Guardiola ha battuto Zidane

Ieri sera è andata in scena l’andata dell’ottavo di finale della Champions League tra Real Madrid e Manchester City, nella quale questi ultimi sono riusciti ad imporsi per 2-1 al Santiago Bernabéu, portando a casa un importante vantaggio per il passaggio del turno. Il contesto  È fisiologico che un ottavo di finale, per di più di questo livello, rappresenti uno […]

Continua a leggere
Mourinho

José Mourinho, tutto tranne un pirla

Setúbal, ridente e antica cittadina portoghese, negli anni Sessanta registrava una densità demografica vicino ai 60.000 abitanti. Félix e Maria, il 23 gennaio del 1963, hanno contribuito a rimpolpare le statistiche demografiche mettendo al mondo Josè Mourinho che, ça va sans dir, ha rivoluzionato a piacimento il modo di intendere il calcio nel nuovo millennio. […]

Continua a leggere